sabato 16 marzo 2013

"Come vorrei una Chiesa povera"

Papa Francesco ha spiegato ai giornalisti, riuniti in Sala Nervi, di aver scelto il nome di Francesco con riferimento al poverello d'Assisi, perché "è l'uomo della povertà e della pace".





Nessun commento:

Posta un commento