sabato 28 settembre 2013

Restituire l'amore



"Beato quel servo il quale non si inorgoglisce per il bene che il Signore dice e opera per mezzo di lui, più che per il bene che dice e opera per mezzo di un altro. Pecca l'uomo che vuol ricevere dal suo prossimo più di quanto non vuole dare di sé al Signore." dalle Ammonizioni di san Francesco, FF 165

"L'amore, figlia mia, è un dono sì prezioso che non si dona a poche richieste, a qualche passo, ma a grandi sforzi, ma ad opere, a pene, a lunghe preghiere, ad una perseveranza e fiducia di ottenerlo per i meriti di Gesù Cristo." Elisabetta Vendramini, da una lettera ad una suora E267

Quando ci renderemo conto che ogni giorno il Signore ci riempie dei suoi doni, ci dona tutto di sé, allora non potremo fare altro che restituire quanto di più prezioso abbiamo ricevuto, il suo Amore! che è pura gratuità! impariamo da Lui, che continua a donare senza aspettarsi di ricevere in cambio!

Nessun commento:

Posta un commento