domenica 17 novembre 2013

Preghiera a Santa Elisabetta d'Ungheria


Elisabetta, coraggiosa dispensatrice di bene,
aiutaci a camminare, come Francesco e
Chiara, nella via evangelica della carità. Tu
che hai saputo donarti al prossimo, dacci di
saper dispensar con ardore serafico il pane
della Parola di vita, il pane della concordia,
della pace, della misericordia, dell’ospitalità,
del perdono. O nostra patrona, proteggi
sempre l’Ordine Francescano Secolare, la
Gioventù Francescana, l’Araldinato; accompagnaci
nel percorso quotidiano della vita
perché impariamo con audacia a saper dare
ragione della speranza che è in noi. Sii vicina
ai fratelli che soffrono o che sono abbandonati
alle loro miserie e non permettere mai
che anche noi ci dimentichiamo di loro, ma
partendo dal tuo mirabile esempio sappiamo
riconoscere che in ogni fratello c’è Cristo, il
Signore e nostro Salvatore. Amen!

Nessun commento:

Posta un commento