sabato 3 ottobre 2015

Francesco, un altro sì


Il mondo francescano ricorda nella notte del 3 ottobre l'ultimo sì di Francesco, quello a sorella morte, ultimo dei tanti sì al Signore: a lasciare la sua casa, la sua famiglia e seguirlo...il sì ad incontrarlo nel lebbroso e nei poveri e seguirlo....il sì alla fraternità, fatta di fratelli ma anche di incomprensioni e seguirlo...il sì a portare la Sua Parola tra la gente, anche gli umili, anche gli alti prelati e seguirlo...il sì a portare nel corpo i segni della sofferenza di Cristo sulla croce e seguirlo...il sì sempre detto con gioia, non senza fatica, anche l'ultimo.

"Ora mi riconsegno a te, sulla soglia della morte. E ti affido i miei frati, perchè nell'assenza di tutto sappiano rendere visibile la tua presenza." Virgilio Maurizi - Come lui

Signore donaci la grazia di seguirti come ha fatto il nostro padre e fratello Francesco, nella semplicità della nostra vita quotidiana, fatta di tanti piccoli sì.

Nessun commento:

Posta un commento