giovedì 7 gennaio 2016

The day after…l’arrivo dei Magi



L'adorazione dei Magi - Giorgione

Cari Giovani in ricerca del Signore,
ieri abbiamo celebrato la solennità dell’Epifania e il vangelo ci ha narrato l’arrivo dei Magi presso la grotta dove si trovava Gesù (Mt 2,1-12).
Nel post precedente abbiamo riflettuto su alcuni aspetti del cammino dei Magi; il giorno dopo può essere ancora utile, per la nostra ricerca di Gesù, riflettere su altri loro atteggiamenti.

«Entrati nella casa, videro il bambino con Maria sua madre, si prostrarono e lo adorarono. Poi aprirono i loro scrigni e gli offrirono in dono oro, incenso e mirra».

Si prostrarono: i Magi si fermano davanti a Gesù Bambino e incontrano Dio, il Signore! Riconosciamo anche noi la grandezza di Dio, mettendoci ai suoi piedi, in ginocchio, per dirgli tutto il nostro rispetto e lasciare che Lui ci copra con la sua ombra.

Lo adorarono: in silenzio, con lo sguardo fisso su Gesù come i Magi, riempiamo i nostri occhi e il nostro cuore della sua presenza, della visione di Lui che solo può dare senso ai nostri giorni e alla nostra ricerca.

Gli offrirono in dono oro, incenso e mirra: i Magi offrono doni per dare lode al Signore, riconoscendolo come il Salvatore. Anche noi siamo chiamati a offrire a Dio dei doni, doni nostri; forse potremmo anche scegliere di donargli tutto di noi, la nostra vita intera?




Buon cammino, cari Giovani!
suor barbara

Nessun commento:

Posta un commento