domenica 22 maggio 2016

Tre per Uno, Uno per Tre



Trinità - Masaccio





Benedicimi,
Padre mio amantissimo
Redentor mio amorosissimo,
Santo Spirito, mio Maestro dolcissimo,
con pienezza paterna
perché, avvalorata da questa benedizione,
ti serva per tutta la vita
e muoia poi nelle tue braccia;
Maria, Madre mia tenerissima,
presentami con tali suppliche 
alla Santissima Trinità e siimi sempre Madre.
                                                                 Elisabetta Vendramini



Facendo nostre le parole di Elisabetta Vendramini, chiediamo al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo di benedire le nostre vite e abitare in noi per imparare dalla Santissima Trinità ad amare ed essere felici. 
















Nessun commento:

Posta un commento