mercoledì 27 luglio 2016

# question mark

Caro/a giovane già sai che è in corso la GMG a Cracovia. Pur con le debite criticità, credo rimanga un evento bello per chi vi partecipa, capace di risvegliare mente e cuore, e suscitare desideri, sogni, direzioni prima mai pensate.
Poco fa c'è stata la messa di apertura e l'ho seguita volentieri. In particolare, ripenso alle domande poste dal cardinale Dziwisz nel corso dell'omelia: DA DOVE VIENI, DOVE SEI, CHE COSA VUOI PORTARTI VIA DA QUESTI GIORNI?
Che dici? Ti interessano? Hanno forza sufficiente per intercettarti?
DA DOVE SEI: certo, l'indirizzo di casa tua, la tua famiglia, terra... ma andando un po' più in là: il tuo cuore da dove viene, da dove arriva? Qual è la storia che porta con sé? E magari anche segnata - non si sa come - dalla presenza del Signore Gesù...
DOVE SEI: che tu sia a Cracovia o in qualsiasi altro posto del mondo, dove sei? È la domanda che Dio ha fatto a Adamo dopo che aveva combinato la sua e per paura è andato a nascondersi. Vai a sfogliare le prime pagine della Bibbia, se ti va... Dove sei: cioè come stai, che cosa stai vivendo? Anche tu sei abitato da paure e incertezze o magari da interrogativi x i quali non trovi risposta? Oppure ci sono luci che stanno un po' alla volta rischiarando le tue giornate...
CHE COSA VUOI PORTARTI...: cioè insomma, dalle esperienze che vivi che cosa ricavi per te, per il tuo futuro? Ti aiutano (e come) a mettere qualche tassello per comprendere il posto che vuoi occupare in questo mondo... il tuo posto che è solo tuo? E riempire così di senso, di luce e di bellezza le tue ore, i tuoi minuti, secondi...?

Ti auguro ogni bene.

Buona GMG, se stai a Cracovia, oppure ce la guardiamo per TV o altro.
Ciao, suor Martina

Nessun commento:

Posta un commento